[Consigli Matrimonio] Cosa ricorderanno gli ospiti del tuo Matrimonio?


wedding in the garden italian wedding style in Piemonte

Quando mi trovo ad illustrare ai miei sposi lo schema che uso per la ripartizione del budget mi soffermo a spiegare che questo strumento sarà differente per ogni coppia in relazione alle proprie esigenze e priorità.
Già, perchè ogni coppia riconoscerà ad ogni dettaglio un’importanza diversa in base a quelli che sono i desideri e le tradizioni, ma anche in base ai propri invitati. Nessuno meglio di voi li conosce a fondo e sa cosa apprezzeranno, cosa sarà meglio evitare e cosa invece ricorderanno con piacere.

La mia esperienza mi ha però insegnato che ci sono alcuni aspetti che quasi automaticamente si fissano nel ricordo di ogni ospite e sono principalmente quelli che:

  • fanno davvero la differenza attraverso delle piccole attenzioni
  • rendono la giornata piacevole, confortevole e accogliente
  • (oppure quelli che la rendono indimenticabile, purtroppo, per un brutto episodio)

Proverò a raggrupparle in tre macro-categorie.

Atmosfera

L’atmosfera della festa comprende moltissimi fattori: l’ambiente, la musica e l’organizzazione delle tempistiche.
L’ambiente, la location, la sua comodità e il suo fascino, i suoi spazi e l’illuminazione, è ciò che viene colto per prima dai vostri ospiti.
E poi la musica e l’intrattenimento, elementi fondamentali per sviluppare un’atmosfera piacevole in una giornata ben strutturata, pianificata con equilibrio tra attività e pause che non causino noia o imbarazzo.


Cibo

Ovviamente anche questo è un dettaglio che non passa inosservato, se ci pensi, passerete molto tempo a tavola o comunque nella fase del ricevimento.
Il cibo deve essere buono e gustoso, una giusta via di mezzo tra abbondanza e ricercatezza, perchè dovrà riuscire ad incontrare la maggior parte dei gusti e non diventare un ostacolo alla riuscita dell’evento.
Le formule del servizio negli anni cambiano e negli utlimi anni buffet salati, buffet di dolci e open bar sono stati introdotti per arricchire e variare le proposte più tradizionali.


Bellezza

E poi… anche l’occhio vuole la sua parte. Gli occhietti critici dei vostri invitati saranno attenti anche ai più piccoli dettagli, quindi sarà meglio che studiate tutto con cura (dalla grafica alla stampa, dagli accessori per gli invitati ai fiori, dalle scenografie alle bomboniere). In questo ambito ci sono migliaia di soluzioni, di idee, di preparativi: il mio consiglio è quello di scegliere ciò che davvero reputate essere immancabile ed essenziale, a cui davvero non volete rinunciare, e una volta scelto bisognerà farlo bene, seguire tutti i dettagli con minuziosa cura: solo così nessun ospite potrà trovare da “ridire”. Meglio preferire la qualità alla quantità.

Insomma, riassumendo: il contesto, lo scorrimento della giornata allietata da musica e banchetto nuziale, e la cura che avete riposto nell’organizzazione saranno ciò che facilmente tutti ricorderanno – oltre a quanto sarà bella la sposa ovviamente -.
E’ comunque un discorso molto lungo, se vuoi approfondirlo contattami: potrò aiutarti già attarverso una consulenza dedicata.

 

ph: Alessandro Ambrosetti


Iscriviti alla nostra newsletter

In regalo: il Magazine di Sposami Oggi!

Una rivista speciale che potrai comodamente scaricare dalla tua email. E non solo... Avrai accesso a tutti gli strumenti organizzativi gratuiti che ho creato appositamente per voi spose!

Iscriviti alla newsletter:

/ /