[Consigli Matrimonio] Coronavirus e Matrimonio: 5 consigli per gestirlo al meglio


Matrimonio coronavirus

Che stiamo vivendo un periodo surreale ormai lo abbiamo compreso tutti. Sappiamo anche però che dobbiamo continuare a pensare positivo e andare avanti perchè #andràtuttobene, ma, nel frattempo, ad ogni sposa rimangono le preoccupazioni sul da farsi circa l’organizzazione del matrimonio.

Il dubbio che risuona nella testa è:

Riusciremo a sposarci? E quando potremo farlo?”

 

E poi subentrano anche quelle domande più tecniche e specifiche sulla procedura più giusta da seguire per la comunicazione della nuova data agli ospiti o la validità dei documenti burocratici per le pubblicazioni di matrimonio.

Se mi segui su Instagram sai che da qualche settimana ogni lunedì mattina propongo dei consigli utili proprio su questo tema, viste le richieste che mi sono arrivate, ho pensato di riunire qui tutti i consigli che, a mio avviso, è oppurtuno che tu tenga a mente.

  • La prima cosa da fare è ovviamente rivedere il periodo senza preoccuparti troppo del giorno.
    Per le mie spose ho già provveduto a contattare tutti i professionisti coinvolti ed insieme abbiamo rimodulato il matrimonio opzionando una data alternativa.
    Non sappiamo precisamente quando torneremo “alla normalità”, ma devi valutare che, anche quando ci ritorneremo, potrebbero esserci delle limitazioni circa gli assembramenti di persone, quindi ti consiglio di opzionare date da fine Agosto/ Settembre in poi.
    Ora è complicato trovare ancora delle disponibilità nel weekend, specie nel mese di Settembre e lo so, non avresti mai scelto di sposarti in settimana, ma in realtà negli ultimi anni sta crescendo la popolarità dei matrimoni dal giovedì alla domenica e non è detto, vista l’emergenza che stiamo vivendo, che ci abituiremo anche ai matrimoni dal lunedì al venerdì. Stesso discorso vale per il mese: difficilmente quest’anno i tuoi ospiti partiranno per un lungo periodo di vacanza, al contrario, non vedranno l’ora di interrompere la loro settimana lavorativa con un bell’evento a cui partecipare!
    P.S. Ricordati anche che l’atmosfera di Dicembre è davvero speciale per il matrimonio!

  • E se qualche professionista non fosse disponibile?
    In questo momento la maggior parte dei fornitori sta mostrando disponibilità e flessibilità. Potrete trovare un punto di incontro e, qualora non doveste proprio trovarlo, sappi che la legge è dalla tua parte vista la circostanza che ti obbliga a fare questa richiesta.
    Potrebbe sembrare un consiglio “poco disinteressato” ma mai come ora, se ancora non l’hai fatto, ti consiglio di affidarti ad un Wedding Planner. E’ la figura più idonea per gestire questo genere di attività e tutelarti senza generare troppo stress per te.

  • Hai del tempo a tua disposizione = nuove opportunità
    Ora che sei a casa puoi approfondire meglio la pianificazione del matrimonio: rivedere tutti i dettagli scelti (scenografie in spazi esterni, menù, stampa dei coordinati grafici, ecc…) controllando anche se saranno ancora indicati per la tua nuova data, stilare -meglio se con il tuo WP- la scaletta di tutti i momenti della giornata, scegliere le musiche del vostro intrattenimento. Insomma, è il momento di check – list. Prepara una bella lista delle cose che andranno sistemate, corrette ed eventualmente ristampate. E se ti avanza ancora del tempo e hai altre attività da gestire, scarica qui la mia “To Do List”.

  • Non ristampare gli inviti, scegli piuttosto di inviare un “Change the date”
    Non è ancora il caso di comunicare a gran voce la nuova data perchè, ahimè, non abbiamo la sfera di cristallo. Siamo ancora un po’ in balia degli eventi, quindi ti consiglio di aspettare ancora un pochino. Nel frattempo sappi che ristampare gli inviti non è l’unica alternativa che ti rimane: sul web puoi trovare dei layout semi pronti da inviare agli invitati per comunicare che state pensando di riprogrammarare il matrimonio. Puoi scaricarli gratuitamente oppure richiedere a chi ha curato la tua suite grafica di formularne uno apposito personalizzato per le tue nozze.

  • I tuoi documenti burocratici sono al sicuro
    I termini di scadenza di tutte le affissioni fatte entro il 15 aprile sono state prorogati, quindi dal giorno in cui avevi avviato la procedura (entro il 15 aprile) dovrai aggiungere 180 giorni e come risultato avrai la data di scadenza dei tuoi documenti.

Concludo con una promessa: sarà ancora più bello.
Come sempre, se hai qualche dubbio o hai necessità di approfondire meglio qualche consiglio contattami!

 

ph: web


Iscriviti alla nostra newsletter

In regalo: il Magazine di Sposami Oggi!

Una rivista speciale che potrai comodamente scaricare dalla tua email. E non solo... Avrai accesso a tutti gli strumenti organizzativi gratuiti che ho creato appositamente per voi spose!

Iscriviti alla newsletter:

/ /