Il blog di Sposami Oggi

[Consigli Matrimonio] 3 errori da non commettere durante l’organizzazione del Matrimonio


Non sapere bene, e da subito, cosa fare fà parte del gioco. In fondo, come dite voi, << E’ la prima volta che ci sposiamo!>>
Gestire budget e stress dal primo all’ultimo giorno di preparativi, soprattutto nell’ultimo mese, diventa impegnativo, quasi come un vero lavoro – ed ecco infatti perchè è nata questa professione –.
Se non hai intenzione di ingaggiare una wedding planner è probabile che riceverai consigli e pareri da coloro che saranno in qualche modo coinvolti insieme a te in questa delicata fase di preparazione.
Ma… Quali sono gli errori più comuni, quelli da evitare? Sarebbe meglio che ci riflettessi dato che il tuo grande giorno sarà uno di quelli che non potrai mai più ripetere.

1. Scelte sbagliate
Tra le varie scelte da affrontare e decisioni da prendere, potrebbe sfuggire qualcosa oppure potreste fidarvi ciecamente di qualche professionista che in realtà potrebbe rivelarsi “sbagliato” per voi. Non tanto perchè non sia bravo come sembra, ma perchè magari non rispecchia davvero la vostra richiesta, perchè non ci avete pensato o perchè forse nemmeno voi sapete ancora davvero ciò che state cercando. Potrebbe diventare difficile da “gestire” in corso d’opera, troppo costoso rispetto alla previsione iniziale oppure potreste pentirvene troppo tardi, solo dopo aver visto al vivo la sua prestazione.

2. Budget illimitato
A me no che non siate miliardiari, il vostro budget dovrebbe essere stimato in una cifra ben precisa. Non averlo a fuoco vi farà spendere molto più del dovuto. Ma quanto è giusto destinare alle nozze? Magari, da soli, potreste pensare di riuscire a fare tutto con una cifra che poi si rivelerà troppo bassa oppure al contrario. Le tue previsioni, su carta, potranno essere ottimistiche, ma non realistiche. Se vuoi saperne di più leggi questo post.

3. Dimenticanze
Capita sempre: il mese prima del matrimonio è un vero delirio. Tutto si concentra in quei pochi giorni e se magari c’è un Agosto di mezzo (e i negozi quindi chiudono per ferie nel frattempo) è ancora tutto più difficile.
L’ultimo mese di preparativi sembra sfuggire di mano, si ha l’impressione di dover fare un monte di cose ma di dimenticarsene sempre qualcuna. Anche i genitori vivono in una bolla di ansia perenne. Ormai da mesi si dorme poco, male e si fanno incubi sul giorno dell’evento. Il mio consilgio è senza dubbio quello di mettere giù una bella lista. Occhio però a non scrivere troppe cose inutili: potresti rischiare di ritenerla inutile o di annoiarti a tenerla aggiornata.

 

ph: Ludovica e Valerio