Il blog di Sposami Oggi

[Oggi mamme] E tu, sei pronta al corso preparto?


Le domande che ogni futura mamma si chiede, prima di decidere se frequentare il corso preparto o no, sono tante. Proviamo a dare una risposta ad alcune!

Come funziona?

Già dopo la prima vista, la tua ginecologa ti proporrà di frequentare un corso in preparazione alla nascita della tua creatura.
Non tutte sanno, però che non è obbligatorio, ma comunque vivamente consigliato sopratutto se ti trovi ad affrontare la prima gravidanza.
Frequentare infatti un corso preparto aiuterà tutte le future mamme, ad affrontare l’ultimo mese gestazionale e il giorno della nascita del loro bambino; attraverso il corso potrai ad esempio conoscere le tecniche farmacologiche e non farmacologiche per il controllo del dolore e scoprire alcuni massaggi utili che potrà fare il futuro papà nel momento del travaglio.
E se sai già di dover affrontare un parto cesareo, è utile fare il corso?
Certo che si, perchè durante gli incontri infatti si affronteranno diverse tematiche, e potrai ricevere informazioni utili riguardante l’intervento e l’anestesia che ti faranno.
Il momento dell’attesa di un figlio è unico, e poter condividere dubbi, incertezze e gioie con altre persone che si trovano nella tua stessa condizione sicuramente ti sarà di supporto.

Dove farlo?

Se l’ospedale o la clinica che hai scelto per il tuo lieto evento lo prevede, sicuramente lì sarà più indicato. In alternativa ti puoi rivolgere ai consultori o a delle strutture private che organizzano il corso.
Ma se sei una futura mamma piena di impegni, che ha sempre poco tempo, super tecnologica, allora ti sarà utile sapere che esistono anche dei corsi preparto da seguire online che ti propongono slide sulla parte teorica e video per quanto riguarda la parte pratica, da poter seguire nei tuoi momenti liberi.

Quanto costa?

I prezzi del corso possono variare in base all’opzione che si è scelta. Ad esempio negli ospedali pubblici è possibile pagare un unico ticket che varia dai 45 agli 80 euro. Se invece sei intenzionata a scegliere una struttura privata il prezzo può oscillare dai 200 ai 250 euro, 20/25 euro per incontro. Certo possono sembrarti tanti soldi, ma si tratta di corsi ben organizzati e articolati che saranno poi di grande aiuto con l’avvicinarsi del parto e ti renderanno consapevole e “preparata” al momento del parto. – per quanto poi si possa essere pronte per un evento così unico, magico e importante-
Per chi non volesse o non potesse invece affrontare un’ulteriore spesa, varrebbe la pena informarsi se nella struttura scelta per il parto o nei consultori più vicini a te, organizzano il corso gratuitamente.

Quando farlo?

Generalmente il corso preparto è bene cominciarlo intorno alla 28°settimana gestazionale, ma è ben informarsi e preparlo già qualche settimana prima.
Solitamente si tratta di corsi strutturati in 8-10 incontri e tendenzialmente in orario serale, per dare la possibilità anche ai futuri papà di poter partecipare.
E ricordati: “Il parto è un cambiamento e non importa se ha già avuto otto bambini. E’ sempre un cambiamento la volta in cui nasce un altro bambino, perchè non sei più la stessa donna che eri prima di avere quel bambino.
(Penny Handford)

Letture utili:

“Venire al mondo e dare alla luce” di Verena Schmid
“Partorire senza paura” di Elisabetta Malvagna


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com