Il blog di Sposami Oggi

[Consigli Matrimonio] Come organizzare i tavoli al matrimonio


Come allestire sala matrimonio

E’ uno dei momenti che tutti gli sposi temono ma, prima o poi, arriva sempre: l’assegnazione dei posti al tavolo!
E sì, perchè c’è sempre la “zia Maria” che ha litigato con la cugina che non vede da tempo, alcuni amici non si parlano più, lui che non sopporta lei, lei non vuole incrociare il suo ex… Insomma, troppe cose rendono questo momento una tragedia! C’è un modo però per non complicarsi troppo la vita.
Partiamo dal fatto che l’assegnazione dei posti non è obbligatoria, ma è vivamente consigliata per evitare che si crei un momento di “panico” prima di sedersi, per gustarsi il banchetto nuziale. E poi diciamocelo, ormai è diventato anche un elemento di allestimento creare il proprio tableau mariage.
Mettiamo giù una “tabella di marcia”:

Parti dal vostro tavolo.

Ovviamente quel giorni vorresti esser vicino a tutti, ma questo non sarà possibile. Perchè, allora, non pensare di sistemare il vostro tavolo in una posizione centrale della sala, in modo da poter avere una visione un po’ su tutti gli ospiti e viceversa? Potete scegliere, inoltre, se condividere il vostro tavolo con testimoni e/o genitori.

Inizia a suddividere i tuoi ospiti in macro gruppi: parenti, amici e colleghi.

Così avrai un’immagine più chiara degli invitati e una visione diversa.
Poi crea un’altra scrematura cercando di dividere i tuoi commensali per età, hobby e interessi comuni. Ci avevi mai pensato? In questo modo riuscirai a creare un bel mix fra persone che già si conoscono con volti nuovi.
Non farti spaventare dall’idea che non tutti si conoscono, il matrimonio è un ottimo luogo di nuovi incontri! Certo, se ti è possibile, evita di formare un intero tavolo con sole persone sconosciute. Mischia quindi amici già consolidati a nuovi compagni di gruppo.

Valuta la possibilità di un”tavolo bimbi”.

Ovviamente i bambini devono già essere autonomi, qualora non tutti lo fossero ti consiglio di ingaggiare una baby sitter.
Controlla quindi prima la loro età e poi forma un tavolo riservato solo a loro. Puoi anche prevedere dei giochini da fargli trovare ai loro posti per farli divertire. Così facendo saranno maggiormente a loro agio, legheranno prima con gli altri bimbi presenti e -anche se quando glielo chiederai negheranno fino alla morte- ai genitori stai facendo una grande favore perchè potranno godersi la festa rilassati.
Infine, se il numero di bambini è elevato, i giochini non basteranno più, quindi dovrai valutare anche l’opzione di richiedere un servizio di animazione.

Cerca di formare bene i gruppi per ogni tavolo contando sempre prima le persone.

Dovresti renderli omogenei e per non far sembrare la tua sala troppo vuota (o troppo piena). Normalmente i tavoli rotondi possono ospitare 8/10 persone massimo. Evita di lasciare solo 5 persone o di infilarne 12 a tutti i costi rendendo scomodo lo spazio vitale.

Rendi divertente il momento dell’assegnazione posto.

Come? Creando un tableau che richiami il fil rouge del matrimonio, piuttosto che il colore scelto.
Potrai trovare infatti mille opzioni per dare un nome ai tavoli, dai più tradizionali a quelli più ricercati a seconda di quanto hai realizzato finora per rimanere in un’immagine perfettamente coordinata.
Per render più facile la suddivisione dei tavoli, armati di cartellone e post-it! Sul primo disegna la disposizione dei tavoli in sala, sui post-it invece scrivi il nome/la coppia di ogni invitato e posizionali nel tavolo che hai scelto per loro! Ti sarà così semplice effettuare tutti gli spostamenti del caso in maniera rapida e chiara!
Questi consigli ti saranno utili in caso di sistemazione con tavoli rotondi di media grandezza. In caso però tu voglia optare per lunghi tavoli imperiali, potranno comunque esserti di supporto. In quel caso non dimenticarti i segnaposto! E… buon divertimento!

Idee per comporre un tableau mariage

ph: Sposami Oggi


WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com