Il blog di Sposami Oggi

[Design] La cabina armadio perfetta. Come avere ogni giorno un vestito nuovo!


Ehhh… quanto vorremmo avere anche noi quell’armadio impeccabile, dove i vestiti sono suddivisi per colore, dove le scarpe sono riposte bene in fila -possibilmente anche un bel paio di Jimmy Choo– e dove tutto segue un criterio logico.
Invece facciamo sempre fatica a tenere l’armadio perfettamente in ordine, ma il vero motivo potrebbe essere la sua disposizione, la sua forma. Come saprai, ciò che adesso va di moda è la cabina armadio, questo nuovo e “grande” spazio che permette di scegliere in modo semplice e veloce e quasi di rilassarsi nel farlo.  Ma, come costruire la cabina armadio dei nostri sogni?
La cabina armadio può essere ricavata anche in spazi che sembrano impossibili, quindi anche nelle case molto piccole può essere un’ottima soluzione.
Le dimensioni minime si aggirano intorno ai 2mq, la profondità non può essere inferiore ai 120cm, considerando 60cm di ingombro delle scaffalature e ulteriori 60cm di passaggio. La larghezza ovviamente può variare a seconda dello spazio a disposizione.
Sicuramente per gli spazi molto piccoli consiglio di svilupparla quanto più possibile in altezza, magari sfruttando quante più mensole e box possibili.
Mentre negli spazi molto grandi ci si può permettere anche una soluzione angolare, ricavando un’isola centrale che non intralcia il passaggio.
Le pareti più usate sono in cartongesso e le aperture possono essere varie, dalle anti battenti a quelle scorrevoli, oppure del tutto inesistenti, come ad esempio alcune soluzioni di Ikea, ottime per chi ha poco spazio.
Il trucco per avere la cabina armadio perfetta è quello di curarla, anche nel dettaglio, inserendo un’illuminazione adeguata, arricchirla con qualche specchio, contenitori, tappeti e oggetti di complemento che ci sono di aiuto per tenere in ordine tanti oggetti (come l’intimo, le collane, le borse, i calzini, le cravatte, …)
La sua posizione ideale è sicuramente quella nei pressi della camera da letto, o comunque nella zona notte, in modo da ottenere uno spazio – spogliatoio, che permette di tenere in ordine tutte le altre stanze. Inoltre, avere una cabina armadio ben strutturata ti farà spendere anche un pochino meno nello shopping. Perché? Perché molto spesso compriamo soltanto perché non ci ricordiamo neanche più quel vecchio paio di jeans ancora con il cartellino che abbiamo ritirato di fretta o perché non avendo tutti i vestiti davanti pronti all’uso ci è difficile fare nuovi abbinamenti. Quindi, quello che cerchiamo nei negozi, molto spesso, è già nei nostri armadi! E quindi magari attuando queste piccole regole potremmo addirittura risparmiare qualcosina e… concederci le Jimmy Choo da inserire nell’armadio ma in bella vista.
 

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com